Blog

Rimani sempre aggiornato con le nostre news di settore

La Milleproroghe anticipa il doppio binario

Sembra un gioco di parole. Una contraddizione in termini. E invece è proprio così. È anticipata la rivoluzione della volontaria giurisdizione. Incontenibili evidentemente gli entusiasmi di dare avvio al nuovo mondo di servizi rivolti dai notai ai propri clienti. Quello di seguito proposto non è che un primo assaggio iniziale di alcune fra le principali…

CONTINUACreated with Sketch.

Il sordo, il suo interprete ed il ruolo giocato dal tribunale

Non solo i soggetti incapaci o parzialmente tali hanno la possibilità di stipulare atti notarili. Anche i minorati. Definizione pronta ad accogliere anche chi sia interamente privo dell’udito. L’ordinamento, tra lo altro, predispone un sistema idoneo a colmare quello iato comunicativo che si interpone tra pubblico ufficiale, eventuali altre parti e colui che sia affetto…

CONTINUACreated with Sketch.

Continuare l’impresa commerciale

A proposito di autorizzazioni, uno spazio a sé merita quella alla continuazione dell’impresa commerciale. Continuazione sì. Mai costituzione ex novo. L’ordinamento reputa infatti l’attività di impresa commerciale particolarmente pericolosa, specie per i soggetti incapaci o parzialmente tali. Un rischio derivante dall’esposizione a fallimento. Tratto dunque condiviso con l’acquisto di tutte quelle partecipazioni sociali comportanti l’assunzione…

CONTINUACreated with Sketch.

Spaccato attuale su inabilitati, emancipati e beneficiari di amministrazione di sostegno

Minori sotto responsabilità genitoriale, minori sotto tutela. Manca solo una categoria di minori all’appello: quella dei minori emancipati. Di coloro che, nonostante la tenera età, abbiano già deciso di sposarsi. Ed infatti, l’emancipazione è lo stato di ridotta capacità ad agire che il minore acquista quale effetto diretto e automatico del matrimonio. Invero, stato coniugale…

CONTINUACreated with Sketch.

Autorizzare minori e interdetti ante riforma Cartabia

Anno nuovo vita nuova. Per gli inediti servizi che i notai potranno offrire dai prossimi mesi non c’è motto più indicato. Cambiamento. Evoluzione. La riforma Cartabia comporta dirompenti novità per l’attività notarile. Ma prima di affacciarci su scenari venturi, si parta dall’attuale spaccato di riferimento, così da cogliere portata e importanza del d.lgs. 149 del…

CONTINUACreated with Sketch.

Donazioni: quando calcolarle ai fini successori

Ma quale è il momento in cui la collazione entra in gioco? Ebbene, tale fenomeno successorio è strumentale e preordinato alla divisione ereditaria. Serve, cioè, per fare correttamente i conti in sede di assegnazione, qualora taluno tra i coeredi abbia già ricevuto donazioni dal defunto. Neppure è strettamente necessario che siano effettivamente rimasti dei beni…

CONTINUACreated with Sketch.

Il vero regalo sta nella dispensa da collazione

Donare al coniuge o al figlio senza che ciò sia a liberazione di un dovere successorio a cui non ci si può sottrarre. Fare veramente della donazione quel regalo spontaneo che per nulla vada a interferire sulle faccende ereditarie. Su quanto, cioè, il legittimario comunque riceverà successione. Sembra questa l’eccezione in un mondo ormai così…

CONTINUACreated with Sketch.